Insalata russa

Questo buonissimo antipasto e volendo anche contorno, non è nato in Russia, come farebbe pensare il nome, ma in Francia.

Un cuoco francese che si trovava in Russia lo preparò per lo Zar e quando torno nella sua città lo chiamò così: insalata russa.  🙂
Nelle foto sopra la potete vedere sia nel formato grande oppure nelle mono porzioni. Ma vediamo la ricetta. Ingredienti:

  • 6 grosse carote
  • 6 patate
  • 200 g di pisellini (io ho usato quelli surgelati) bolliti maneggiati con maionese (potete farla Voi oppure usare quella pronta, un barattolo grande ).

Ingredienti per circa 300 g di maionese:

  • olio di semi 250 g
  • 2 tuorli
  • sale un cucchiaino raso
  •  succo di un limone
  • un cucchiaino e mezzo di aceto di vino bianco

Procedimento:

dopo aver cotto patate, carote ( entrambe tagliate a tocchetti ) e i pisellini, rimescolare con un po’ di maionese.

Sistemare nel piatto di portata e ricoprire con il resto della maionese.

In superficie guarnire con pezzetti di carote bollite o pomodorini e capperi.

Oppure con fettine di uovo sodo e fettine d’arancia.
Mettere in frigo ed uscire un po’ prima di servire.

Una variante di questa insalata è aggiungere del pesce bollito tagliato a pezzetti ( di solito si mette il merluzzo), in questo modo diventa un ottimo secondo piatto. 🙂

Ti potrebbe anche interessare:

Panelle