Schiacciata con verdure miste e formaggi

Salve….non so Voi, ma nella mia famiglia preferiamo le pizze con verdure 🙂

Le preparo spesso cambiando gl’ ingredienti del ripieno a seconda delle verdure di stagione.

Possono essere: spinaci, biete, sparacelli, peperoni,cicoria, broccoli, melanzane e zucchine. Anche i formaggi sono diversi da scegliere…mozzarella, provola, primo sale, caciotta o tuma.

Questa che Vi propongo oggi è una schiacciata 😀 …una pizza doppia che racchiude un ripieno di verdure miste( spinaci, cicoria e giritelli di montagna, chiamati così in Sicilia. Il termine in italiano è bieta ) e formaggi: mozzarella fior di latte e tuma, un nostro formaggio tipico siciliano che non è altro che un momento della stagionatura del più famoso pecorino.  😀

Ricetta.

Ingredienti per il ripieno:

  • 300 g di verdure miste
  • una grossa mozzarella fior di latte
  • 150 g di tuma

Procedimento:

le verdure miste ( spinaci, cicoria e giritelli ) sono cotte in una padella antiaderente, con due cucchiai colmi d’olio extravergine d’oliva, un cucchiaino scarso di sale e pepe la punta di un cucchiaino, uno spicchio d’aglio a pezzetti.

Ingredienti per l’impasto:

  •  300 g di farina di semola rimacinata
  • 120 g di lievito madre oppure una bustina di lievito secco o 1/2 cubetto di quello fresco
  • 170 ml circa di acqua tiepida
  • un cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio per ungere la teglia oppure della carta da forno,
  • un cucchiaino di zucchero

Procedimento:

sciogliete il lievito madre o secco con un po’ d’ acqua tiepida e mescolate bene, disponete la farina a fontana e mettete al centro il lievito madre diluito con l’acqua ,impastate bene il tutto e solo dopo aver ottenuto un impasto morbido ed elastico aggiungete il sale ed il cucchiaino di zucchero.

Impastate di nuovo per amalgamare bene il tutto, formate una palla e mettete a lievitare coperta da pellicola trasparente lontano da correnti per circa 6 ore ore( con lievito secco 2 o 3 ore) ,trascorso il tempo prendete l’impasto e lavoratelo ancora. Fate due palle e mettetele ancora a lievitare in forno spento per altre due ore.

Quindi stendete una palla d’impasto su carta forno in uno stampo rotondo, farcite con le verdure ed i formaggi a fettine e ricoprite il tutto con un altro disco di impasto, chiudete bene tutt’attorno e spennellate un miscuglio preparato con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale ed un po’ d’acqua.

Infornate in forno ventilato già caldo a 190° per circa 30 minuti fino a coloritura. 🙂

Ti potrebbe anche interessare:

Pizza con sparacelli e ricotta