” u canazzu “

” u canazzu ” termine che in palermitano vuol dire fare delle cose in grande confusione, in questo caso mescolare ortaggi come melanzane, patate, peperoni e cipolle. E’ un’altro piatto classico della cucina siciliana in agrodolce. 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Melanzane
  • 2Peperoni
  • 2Cipolle
  • 4Patate
  • 1 cucchiaioEstratto di pomodoro
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioAceto
  • 1 cucchiainoSale
  • Pepe (la punta di un cucchiaino)
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 1 bicchiereAcqua

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Pentola Aeternum
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Tagliere
  • 1 Zuppiera

Preparazione del canazzu

  1. Tagliare con un coltello, tutti gli ortaggi in piccole parti su un tagliere. Aggiungere l’olio e l’ estratto sciolto bene in un bicchiere d’acqua, il sale, il pepe. Cuocere con coperchio ed a metà cottura aggiungere l’aceto e lo zucchero. A fiamma bassa con coperchio fare stufare finché le verdure non sono cotte.

    Ti potrebbe anche interessare:

    https://dolcisicilianieno.altervista.org/caponata-di-melanzane/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

” u canazzu “

” u canazzu ” termine che in palermitano vuol dire fare delle cose in grande confusione, in questo caso mescolare ortaggi come melenzane, patate, peperoni e cipolle.
Ricetta.
Ingredienti: due melenzane, due peperoni, due cipolle grosse, quattro patate medie, un cucchiaio colmo di estratto di pomodoro, olio extravergine d’oliva tre cucchiai colmi, aceto un cucchiaio colmo, sale un cucchiaino, pepe la punta di un cucchiaino, zucchero un cucchiaio colmo.

Procedimento: tagliare tutti gli ortaggi in piccole parti aggiungere l’olio e l’ estratto sciolto bene in un bicchiere d’acqua, il sale, il pepe. Cuocere con coperchio ed a metà cottura aggiungere l’aceto e lo zucchero. A fiamma bassa con coperchio fare stufare finchè le verdure non sono cotte.

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni: